Seguici su

PRIMA SQUADRA

Women, la Juve torna a vincere: manita bianconera al Como Women

Pubblicato

il

Dopo la conquista delle semifinali di Coppa Italia la Juventus Women si rituffa in campionato. Ad attendere le bianconere, allo Stadio Pozzo di Biella, c’è il Como.

È una Juventus estremamente concentrata e determinata a incanalare la partita nella direzione desiderata quella che si vede già dai primi minuti di gara. Infatti, non è un caso che Boattin scheggi l’incrocio dei pali con una splendida conclusione mancina dal limite dell’area dopo appena cinque giri di orologio. 

Questa è la prima grande occasione dell’incontro, ma per vedere la seconda non si deve aspettare molto: al 9′ Lenzini sfonda sulla corsia di destra e con il destro pennella uno splendido traversone sul quale si avventa una scatenata Boattin che, di testa, impegna Korenciova.

Due occasioni che fungono da preludio a quanto accade pochi istanti più tardi. Al 16′ le bianconere insistono nuovamente sulla destra. Questa volta la protagonista è Cantore: Sofia si mette in proprio e, dopo avere saltato diverse avversarie, arriva dalle parti dell’estremo difensore delle lariane mettendo in mezzo un pallone basso e teso sul quale si avventa Garbino. La deviazione a due passi dalla porta è decisiva, 1-0

Il 2-0 che arriva poco dopo la mezz’ora, con Girelli. Cristiana, in area di rigore, viene pescata alla perfezione da Cantore e di testa non sbaglia. Secondo gol consecutivo per la numero 10 bianconera, dopo quello in Coppa Italia, e secondo assist di giornata per Sofia.

Il tre a zero arriva nella ripresa e un minuto dopo con Girelli che trova la sua personale doppietta battendo con il destro, dall’interno dell’area di rigore, il portiere del Como Women dopo avere ricevuto la sfera da Salvai, abile a vincere un contrasto nell’area di rigore avversaria prima di servire la sua compagna di squadra meglio posizionata.   

La gara è in ghiaccio, ma le bianconere continuano a pressare in ogni zona del campo e il loro atteggiamento le premia al minuto 56: Boattin approfitta di un’incertezza difensiva delle comasche e con un secco diagonale mancino non lascia scampo a Korenciova. Il punteggio ora è sul 4-0. A cinque minuti dal novantesimo le bianconere segnano ancora e a trovare la via del gol – ben imbeccata da Garbino – è proprio la neo entrata Thomas che prende il tempo alla difesa lariana e una volta arrivata a tu per tu contro Korenciova la batte piazzando il pallone praticamente sotto la traversa. 

Una bella vittoria della Juventus Women che si impone per 5-0 sul Como Women di Marco Bruzzano. A sbloccare le marcature Maelle Garbino, poi la doppietta di Cristiana Girelli, in seguito marcature singole di Lindsey Thomas e Lisa Boattin.

IL TABELLINO

Reti: 15′ Garbino, 33′ Girelli, 50′ Girelli, 56′ Boattin, 84′ Thomas

Juventus Women (4-2-3-1): Peyraud-Magnin; Lenzini (63′ Gama), Salvai, Cascarino, Boattin; Caruso (55′ Palis), Grosso (63′ Thomas); Cantore, Echegini (76′ Pelgander), Garbino; Girelli (76′ Bragonzi). All. Montemurro. A disp. Aprile, Bonansea, Beerensteyn, Calligaris

Como (4-3-2-1): Korenciova; Bergersen, Rizzon, Lipman, Zanoli (55′ Lundorf); Karlernas (65′ Picchi), Hilaj (61′ Pastrenge), Vaitukaityte; Monnecchi, Skorvankova (61′ Sevenius); Kajan (61′ Martinovic). All. Bruzzano. A disp. Gilardi, Colombo, Liva, Bianchi

Arbitro: Catanzaro di Catanzaro

Ammonita: Vaitukaityte

Fonte foto: Twitter Juventus Women

Collaborazioni: Juventus Planet.
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *