Caso Pogba, il dietrofront del fratello: “Estraneo all’estorsione ai danni di Paul”

Da Leggere

Arrivano nuovi aggiornamenti dalla Francia in merito alla vicenda della tentata estorsione denunciata da Paul Pogba e che vede coinvolto anche il fratello Mathias. Proprio quest’ultimo, che si era esposto con un video sui social un paio di settimane fa, oggi sembra voler ritrattare. Questo è quanto si legge da un comunicato ufficiale diramato da Richard Arbib, avvocato del fratello del calciatore della Juve:

“Vista l’evoluzione del caso e le sue ripercussioni sui media, Mathias Pogba desidera specificare con forza di essere totalmente estraneo a qualsiasi manovra di estorsione ai danni del fratello, Paul Pogba. È chiaro che le difficoltà familiari siano risultato di minacce esterne sulle quali la Giustizia farà il suo corso. Mathias Pogba, che più d’ogni altra cosa aspira a calmare la situazione con suo fratello, da qui in avanti riserverà le sue parole solo ai giudici inquirenti preposti al fascicolo d’indagine, e se necessario”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Avvocato D’Onofrio: “Inchiesta Juve? Sono coinvolti molti altri club. Sui rischi del club…”

L’Avvocato Paco D’Onofrio, intervistato da Tuttosport, ha commentato le ultime vicende in casa Juve sulle accuse della Procura di Torino....

Altri Articoli