Seguici su

NEXT GEN

Juve Next Gen e Atalanta U23 possono andare in Serie B? Cosa dice il regolamento

Under 23, Juventus Next Gen e Atalanta promosse in Serie B? Ecco cosa dice il regolamento in merito alla promozione

Pubblicato

il

next gen sekulov guerra

Dolo l’accesso alla Fase Nazionale dei Playoff della Juventus Next Gen, sono stati tanti i punti di domanda in merito ad un eventuale approdo della seconda squadra bianconera in Serie B. Ecco cosa dice il regolamento.

Le seconde squadre possono andare in Serie B? Cosa dice il regolamento

La FIGC ha emanato alcuni comunicati ufficiali all’interno del quali sono presenti le “Disposizioni Partecipazione Campionato Serie C 23 24 Seconde Squadre” e i “Criteri Integrazione Organico Serie C 2023 2024 Con Le Seconde Squadre” nonché i “Termini E Adempimenti Partecipazione Seconde Squadre Al Campionato Serie C 2023 2024”, dove è presente anche un dettaglio relativo al “Passaggio di categoria”, che stabilisce proprio le possibilità di promozione per le seconde squadre in relazione al campionato nel quale milita la prima squadra. Ecco cosa stabilisce il regolamento a tal proposito:

La Seconda squadra potrà al termine del Campionato Serie C 2023/2024 essere promossa al Campionato di Serie B, ma non potrà mai partecipare al medesimo Campionato della prima squadra, né ad un Campionato superiore“.

Qualora al termine del Campionato di competenza, si verifichi un’ipotesi di compresenza della prima e della seconda squadra nella medesima categoria, la seconda squadra dovrà partecipare al campionato professionistico della categoria inferiore“.

In chiusura, “in caso di retrocessione della Seconda squadra al Campionato Nazionale di Serie D, la stessa non potrà iscriversi al Campionato Dilettantistico e potrà chiedere di essere ammessa al Campionato di Serie C 2024/2025 soltanto in caso di vacanza di organico nel medesimo Campionato, secondo le procedure che verranno all’uopo fissate“.

La stessa cosa vale, naturalmente, anche per l’Atalanta Under 23. Dunque, essendo Juventus e Atalanta due club che militano in Serie A (e non rischiando quest’anno alcuna retrocessione in Serie B), le rispettive seconde squadre – in caso di promozione – potranno disputare il campionato di Serie B 2024/25. La stessa seconda squadra non potrà però essere ulteriormente promossa, dovendo mantenere almeno una categoria di distanza dal club “controllante”.

Collaborazioni: Juventus Planet.
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *