Women, la Juve batte il Koge e accede alla fase a gironi di UWCL

Da Leggere

Al Moccagatta la Juve batte il Køge nel retour match dell’ultima sfida valida per accedere alla fase a gironi: due a zero firmato Gunnarsdottir e Cantore.

Le ragazze di Montemurro partono forte, e all’undicesimo passano con Gunnarsdottir, che salta più un alto di tutte sul cross di Boattin e indirizza subito la partita e la qualificazione.

La Juve continua a mordere il match: al 17′ ci prova Grosso con un mancino centrale, poco dopo la mezz’ora Gunnarsdottir, imbeccata da Girelli, scarica il destro, potente ma alto. Sul finire del tempo un altro pericolo lo porta Boattin, che ci prova al volo mancando la porta di pochissimo.

La Juve non deve abbassare la guardia, nella ripresa i ritmi si abbassano ma i pericoli portati dalle danesi sono pochissimi. C’è quindi ancora tanto bianconero nel match, con Beerensteyn di testa al 48′ che impegna il portiere ospite, con Grosso che al quarto d’ora cerca l’azione personale, trovando l’opposizione dell’esterno del Køge. E poi con Cantore, che al 76′ chiude il discorso partita e qualificazione, con un destro potente e preciso che non lascia scampo.

Il resto è controllo e gestione di una Juve europea che, come l’anno scorso, continua il cammino in Champions. Di seguito il tabellino del match:

Juventus-Køge 2-0
Marcatori: 11’ pt Gunnarsdottir (J), 30’st Cantore (J)

Juventus: Peyraud, Lenzini (39′ st Nilden), Salvai (cap, 18’st Gama ), Sembrant, Boattin, Pedersen, Gunnarsdottir (33’st Rosucci), Grosso, Cernoia (33’ st Bonansea), Girelli (18’ st Cantore), Beerensteyn. A disposizione: Aprile, Lundorf, Zamanian, Caruso, Bonfantini, Duljan, Forcinella. Allenatore: Joseph Montemurro.

HB Køge: Skiba, Svendsen (42’ st Guldbjerg), Norheim, Carusa, Pokorny (42’ st Kolzova), Jankovska, Fløe Nielsen (47’ st Belisle), Marcussen (29’ st Kramer), Obaze, Jans (30’ st Uhre), Færge. A disposizione: Stockmark, Ostenfeld, Vingun Andersen, Marcussen, Callesen, Solgaard Sørensen. Allenatore: Søren Randa-Boldt

Direttore di gara: Byrne Abygal. Assistente n.1: Rashid Lisa. Assistente n.2: Ball Georgia.

IV ufficiale: Saunders Louise.

Ammoniti: 48’ st Uhre

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Andrea Agnelli allo Juventus Club Parlamento: “Scelta in accordo con Elkann, la Juve è più grande di chi la potrà mai guidare”

L'ex presidente della Juventus, Andrea Agnelli, rompe il silenzio dopo due giorni dalle sue dimissioni di Lunedì sera. Intervenuto...

Altri Articoli