Superlega, Elkann: “Il calcio va riformato, Andrea e la Juve sostengono il cambiamento”

Da Leggere

Le difficoltà hanno evidenziato la debolezza strutturale del calcio, in Italia e in Europa. Andrea Agnelli, il presidente della Juventus, ha sostenuto le ragioni per una riforma strutturale e della governance del settore, con l’obiettivo di renderlo più equo e sostenibile per tutti coloro che amano questo sport“. Lo afferma John Elkann, presidente di Exor, holding della famiglia Agnelli che controlla la Juve, nella lettera agli azionisti.

LETTERA INTEGRALE DI ELKANN AGLI AZIONISTI EXOR.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Under 23, ufficiale il rinnovo di Garofani fino al 2025

È ufficiale: Giovanni Garofani ha rinnovato il suo contratto con la Juventus. Per il portiere classe 2002 è arrivato l’annuncio del...

Altri Articoli