Soulé a La Capital Mar De La Plata:” Il mio sogno è debuttare in prima squadra!”

Da Leggere

Matias Soulé, giovane esterno destro classe 2003 della Juventus Primavera, ha parlato così ai microfoni di La Capital Mar De La Plata:

Sul suo sogno– “Sarebbe molto bello debuttare in prima squadra. La Juventus U23 è la seconda squadra della Juventus e gioca in Serie C. Lì si affrontano giocatori professionisti di tutte le età.”

Sul calcio italiano– “Sì, abbastanza bene. Qui è un calcio diverso: più tattico, veloce, con molta pressione e meno spazio. Ma ogni volta ho più confidenza con l’allenatore e con i miei compagni. E cerco sempre di migliorare.”

Sulle sue qualità– “Le mie caratteristiche sono dribbling e uno contro uno. Cerco di fare la differenza con il cambio di ritmo. Ma qui ci sono tanti bravi giocatori. Devo migliorare fisicamente e difensivamente. Mi chiedono abbassarmi molto, cosa che in Argentina non ho fatto. Svolgo una routine in palestra, perché logicamente devo rinforzarmi di più e avere una buona condizione fisica perché l’attrito in Under 23 o in prima squadra non sarà lo stesso.”

Sulla società– “Soprattutto l’organizzazione, perché sono curati nei minimi dettagli. Allora, come sono le strutture e come sono i progetti? Prestano molta attenzione alle giovanili. Pirlo è già venuto a trovarci più volte e anche la dirigenza.”

Sulla punizione di Ronaldo contro il Torino– “Sono stato raccattapalle in una Juventus-Torino. Non sai com’è stato vedere il gol su punizione di Cristiano da dietro la porta di Buffon! Come è andata giù quella palla, è stato pazzesco!

Sui suoi idoli“Essendo un fan dell’Independiente, da ragazzo ammiravo il “Kun” Agüero. In seguito, il più grande idolo che ho è Messi. Della Juventus ovviamente mi piacciono Cristiano Ronaldo e Dybala. E da altri campionati Lewandowski o Neymar.”

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Tris al Maccabi e prima vittoria in UCL per la Juve: Di Maria illumina, Rabiot finalizza

Ultima chiamata per la Juventus, nella sfida contro il Maccabi Haifa, valida per la terza giornata del Gruppo H...

Altri Articoli