Solo un pari a Marassi contro la Samp, le dichiarazioni dei protagonisti del match

Da Leggere

La Juventus esce con un solo punto guadagnato dalla trasferta a Genova contro la Sampdoria di Giampaolo. Di seguito riportate le dichiarazioni dei protagonisti del match:

Allegri: Non abbiamo preso gol in due partite, è una cosa positiva, nel secondo tempo abbiamo fatto delle buone cose: abbiamo fatto gol e creato due-tre azioni pericolose. Facciamo un errore grave, corriamo all’indietro e così rovini il tuo compagno e crei occasione per l’avversario. Peccato perché abbiamo lasciato due punti. Vlahovic? Abbiamo avuto poca pazienza e la Samp ha corso molto. Nel secondo tempo ha giocato meglio ma se la palla non è giusta è difficile anche per lui. Deve stare sereno e tranquillo e mantenere di più la palla per far salire la squadra. Mercato? Al mercato ci pensa la società, noi dobbiamo lavorare. Bisogna vedere le cose positive: abbiamo fatto meglio dell’anno scorso, hanno giocato dei giovani come Rovella e Miretti. In cosa siamo più forti? Una cosa è certa, stiamo in un momento senza giocatori importanti ma c’è un’ottima intensità e voglia di fare bene insieme. Siamo un po’ dietro rispetto agli altri e bisogna fare un passo alla volta. Occupazione dell’area avversaria? Primo tempo non fatto bene, meglio nel secondo. Con loro bisogna attaccare sopra o in diagonale dietro, bisogna lavorare un po’ meglio. Zakaria? Scelta tecnica, avevo bisogno di più qualità tecnica nello stretto e Miretti me ne assicura di più. Difesa a 4 e non 3? Non parliamo di queste cose, il calcio è semplice.”

Perin: “Un pareggio che ci deve servire le aree in cui dobbiamo migliorare per il futuro perché alla Juve è importante vincere, deve essere un pareggio costruttivo. Difesa? C’è solidità, non abbiamo subito nulla, è importante non prendere gol. Siamo una squadra di ragazzi intelligenti e da domani ritorneremo a lavoro per vedere cosa c’è da modificare. Venire a giocare qui a Marassi non è semplice, la Samp è una squadra tosta e lo ha fatto vedere. Sappiamo dove dover fare di più e faremo di tutto per migliorarci, dobbiamo accettare il risultato e andare in avanti senza pensare al passato.”

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Mercato Juve: vertice di mercato tra Allegri e la dirigenza alla Continassa

Capitolo mercato Juventus, come riportato da Mirko Nicolino di jmania.it, nei prossimi giorni si terrà un vertice di mercato...

Altri Articoli