Shakhtar, Nicolini rivela: “Juve interessata ai nostri giocatori, la Lega non ha accettato”

Da Leggere

Ai microfoni di TuttoJuve, Carlo Nicolini, vice-allenatore di Roberto De Zerbi allo Shakhtar Donetsk, rivela l’interesse della Juve per alcuni giocatori della squadra ucraina e spiega il motivo per cui la cosa non è andata in porto:

Tante squadre, tra cui la Juventus, si erano informate su nostri giocatori. La società bianconera si era informata su Vinicius Tobias, Marcos Antonio, David Neres e anche altri. Purtroppo tante federazioni, compresa quella italiana, non hanno accettato questa opportunità. La UEFA, attraverso una legge speciale, ha aperto una finestra di mercato speciale per permettere ai giocatori di continuare a giocare e di guadagnare lo stipendio fino alla fine della stagione. È stato un modo per tutelare loro, ma anche per i club sconvolti dalla guerra. I motivi non li conosciamo, andrebbero chiesti ai diretti interessati”.

Sulla Juventus e la corsa Scudetto:La partita rovinata dal Var con l’Inter ha rovinato seriamente la corsa allo scudetto della Juventus. Poi Milan e Napoli ci hanno messo del loro, rallentando nell’ultimo turno di campionato, favorendo in questo modo i nerazzurri. Non vedo come non possano rivincere il titolo“.

Sulle caratteristiche del sostituto di Dybala: “Secondo me, con la Juventus che punta molto su Vlahovic, il sostituto di Dybala deve essere un giocatore che si sposa benissimo con le qualità dell’attaccante serbo. E’ lui la certezza. Mi aspetto un campione, perché per vincere i titoli servono questi giocatori. Zaniolo non lo so, c’è già Chiesa e non vedo la necessità. Punterei su altri profili“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Di Maria-Juve, ormai ci siamo! I dettagli dell’acquisto del Fideo

Non solo Paul Pogba per la Juve, pronta a chiudere anche un altro colpo a parametro zero: Angel Di...

Altri Articoli