Sabatini: “Potevo portare Pogba alla Roma, ma mi scontrai con Raiola. Su Di Maria…”

Da Leggere

Nel corso di un’intervista a TuttosportWalter Sabatini  ex ds della Roma e della Salernitana, ha raccontato un curioso retroscena riguardante Paul Pogba e la possibilità di portarlo in giallorosso: “E’ stato un rimpianto grande perché all’epoca fui pavido. Venne da me Raiola a propormi l’affare: finimmo per scontrarci fortissimo e mi dispiace ancora adesso. Mi chiese una commissione che per l’epoca e per l’età del ragazzo considerai esagerata, quasi immorale. Mi pare 4 milioni, non vorrei sbagliarmi“. 

Non ebbi il coraggio di trasferire questa comunicazione al presidente – continua Sabatini -. Un conto era un’operazione come quella di Marquinhos, ma in quel caso dare una commissione secca a un solo agente per un ragazzo mi sembrava sbagliato. E invece l’operazione andava fatta, perché ho privato la Roma di un valore tecnico ed economico enorme. La fece la Juventus, con lungimiranza“.

Nella sua intervista ha parlato anche del possibile arrivo di Angel Di Maria alla Juventus: “Se arriva il Di Maria che ho visto in Italia-Argentina qualche settimana fa allora c’è da divertirsi: io andrei a prenderlo con il carretto di Apollo, sposterebbe di molto gli obiettivi juventini. Sarebbe un altro grande segnale. Non solo per la Champions, ma anche per la Serie A: il campionato ha bisogno di una Juventus competitiva per lo Scudetto“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Tuttosport: “La Juve ha trovato l’intesa con l’agente di Milinkovic-Savic. Ora Lotito…”

Secondo quanto riportato questa mattina da Tuttosport, la Juventus avrebbe trovato l’intesa con Milinkovic-Savic e il suo agente Mateja Kezman sulla base...

Altri Articoli