Retroscena Kvaratskhelia, le parole dell’agente: “Era della Juventus, poi…”

Da Leggere

Khvicha Kvaratskhelia, nuovo acquisto del Napoli, avrebbe potuto indossare la maglia Juventus. Il georgiano aveva infatti un pre-accordo con i bianconeri. A svelare il curioso retroscena sono stati proprio “Zizì” (così lo ha ribattezzato De Laurentiis) e il suo procuratore in un’intervista con Nobel Arustamyan.

Mamuka Jugeli, agente del calciatore, spiega che “Avevamo un pre-accordo con la Juventus, ma poi Paratici è andato via al Tottenham. Se non fosse andato via, Khvicha oggi vestirebbe in bianconero. Voleva portarlo anche in Premier League ma in prestito e a noi non interessava. Oltre alla Juventus, anche il Milan aveva chiesto informazioni ma solo il Napoli si è mosso concretamente”.

Per l’approdo a Napoli è stato fondamentale Luciano Spalletti, come spiegato proprio da Kvaratskhelia: “Abbiamo parlato, mi ha detto che voleva lavorare con me e io ho pensato di voler fare lo stesso con lui. Dopo quelle parole ho deciso di firmare con il Napoli. Mi ha spiegato e preparato per la Serie A, mi sento pronto per il grande salto. Non so se indosserò la maglia 77 o la 18, non ho ancora deciso. So di non poter prendere la 10 perché è stata di Maradona. Vorrei giocare con Koulibaly, è un gran calciatore“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Tuttosport: “La Juve ha trovato l’intesa con l’agente di Milinkovic-Savic. Ora Lotito…”

Secondo quanto riportato questa mattina da Tuttosport, la Juventus avrebbe trovato l’intesa con Milinkovic-Savic e il suo agente Mateja Kezman sulla base...

Altri Articoli