Qatar 2022, la Juve entra in top 10 dei club con maggiori guadagni

Da Leggere

Secondo quanto riportato da Il Giornale, per i club il Mondiale vale 10.000 dollari al giorno per ogni giocatore “prestato” alle nazionali per la kermesse. Si chiama contributo compensativo ed è stato introdotto nel 2010 al Mondiale del Sudafrica dopo anni di tensioni con le società che, a fronte dei costi sempre maggiori di investimento in capitale umano, tra cartellini e stipendi, erano costrette a concedere a titolo gratuito i giocatori alle nazionali, incrociando le dita su eventuali infortuni dei propri calciatori.

La squadra italiana uscita con il maggior compenso dal Mondiale è la Juventus, che supera i 3 milioni di dollari ed è l’unica di Serie A a entrare nella top 10, al nono posto alle spalle del Paris Saint Germain. Il primato spetta al Manchester City con 4 milioni e 270 mila dollari, che è anche la seconda – insieme al Bayern Monaco – ad avere portato più giocatori (16) al Mondiale. Uno in meno del Barcellona, che ha però pagato la precoce eliminazione della Selezione di Luis Enrique.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juventus, le motivazioni della sentenza: “Illecito grave, ripetuto e prolungato”

 "La Juve ha commesso un illecito disciplinare sportivo, tenuto conto della gravità e della natura ripetuta e prolungata della...

Altri Articoli