Plusvalenze Juve, per la Procura Figc non servivano per iscriversi al campionato

Da Leggere

Secondo la Procura Figc, le plusvalenze della Juventus finite al centro dell’indagine (che riguarda anche altri 10 club) non servirono per alterare i parametri per l’iscrizione al campionato.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, non si tratta di un dettaglio: la pena infatti è parametrata all’impatto delle operazioni di mercato sul bilancio, nel caso in cui venisse accertato che queste operazioni fossero realmente fasulle come ipotizzato dalla Procura. L’esclusione del fatto che le eventuali plusvalenze fittizie abbiano permesso al club bianconero di iscriversi al campionato esclude quindi le pene più severe.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juventus: “Buon compleanno presidente”

Gli auguri da parte della Juventus al presidente Andrea Agnelli nel giorno del suo compleanno, nel messaggio apparso sul...

Altri Articoli