Pereyra: “Andare alla Juve è stata una follia. Qualche stupidaggine mi ha frenato”

Da Leggere

Durante un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, il centrocampista dell’Udinese, Roberto Pereyra, ha parlato anche del suo primo addio ai friulani, quando nel 2014 passò alla Juventus:

Sono andato via con ancora tre anni di contratto. A ripensarci oggi, ho fatto una follia. Qualche stupidaggine mi ha frenato nel periodo trascorso a Torino. Dovevo ascoltare di più. Ma scelsi di andare al Watford in Premier. Tornando dai Pozzo. Una famiglia per me“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Next Gen, trovato l’accordo per il rinnovo di Gabriele Mulazzi

Dopo l'accordo, arrivato questa mattina, per l'estensione del contratto di Samuel Iling Junior, giungono altre novità sul fronte rinnovi...

Altri Articoli