Next Gen, recap e statistiche dei calciatori della Juve in prestito

La Juventus, sul proprio sito ufficiale, ha tracciato un bilancio di questa prima parte di stagione per quanto riguarda i ragazzi Next Gen in prestito nelle principali squadre italiane.

SERIE A

Sono finora otto le presenze di Koni De Winter, difensore classe 2002, all’Empoli, la metà delle quali da titolare. Koni, Juventino dal 2018 prima nelle giovanili e poi in Under 23, ha contribuito ai diciassette punti della squadra empolese, frutto di quattro vittorie e cinque pareggi. Koni ha giocato a Torino, nella sfida con i bianconeri, finita con un poker per la Juve.

Ci spostiamo di un punto in classifica: sono infatti sedici quelli messi insieme finora dal Monza, alla sua prima partecipazione in Serie A: un ruolino, quindi, di tutto rispetto finora. Nella squadra brianzola milita Filippo Ranocchia, centrocampista ventunenne alla Juve dal 2019 e passato, prima di approdare a Monza, per un prestito di una stagione al Vicenza. Per lui sette presenze e la grandissima soddisfazione di uno splendido gol a San Siro, nella sfida contro il Milan.

Sempre al Monza milita anche Nicolò Rovella, centrocampista classe 2001 arrivato alla Juve dal Genoa nell’estate 2022. Dopo 3 partite in A con i bianconeri, Nicoò ne ha disputate 10 con il Monza, per un totale di oltre 800 minuti in campo.

SERIE B

Cinque vittorie, sette pareggi, ventidue punti e una buona posizione, in zona playoff, per il Südtirol in cui milita Hans Nicolussi Caviglia. Classe 2000, bianconero per tutto il percorso delle giovanili fino all’esordio in Prima Squadra, Hans ha disputato 13 match, quasi il 90% di esse da titolare, ed è andato in gol contro il Parma, lo scorso 22 ottobre.

Dieci presenze e un assist per Alessandro Di Pardo al Cagliari. Alla Juve dal 2017, Alessandro ha percorso le strade di Vicenza e Cosenza, per approdare in Sardegna la scorsa estate: con i rossoblu sta contribuendo a un campionato che li vede dodicesimi in graduatoria, con 19 punti.

Stesso numero di partite, dieci, e tre assist per Gianluca Frabotta. Difensore del 1999, Gianluca dal 2019 ha vissuto le esperienze di Under 23 e Prima Squadra. Dopo un periodo al Verona, è arrivato nel Lazio la scorsa estate: due assist contro il Venezia il 14 ottobre e uno contro il Bari la giornata successiva impreziosiscono la sua esperienza in quella che, attualmente, è la capolista della serie B.

Ci spostiamo nelle marche: nell’Ascoli, nono in graduatoria con 21 punti, c’è Christopher Lungoyi, attaccante svizzero di origine congolese, acquisito dalla Juventus nel 2021. Per lui finora 14 presenze, un gol con il Parma e un assist con il Cagliari.

Abbiamo parlato nella scorsa puntata del gran gol (decisivo) di Olivieri, al Perugia, contro il Genoa. Olivieri è in Umbria da gennaio, in questa stagione ha giocato 12 gare. A Torino nel 2017, per due anni milita nella Primavera bianconera. In contemporanea, dal 2018, comincia a muovere i suoi primi passi in C, nella neonata Under 23, oggi Next Gen. Per lui anche le convocazioni in Prima Squadra, Nel Perugia, che lotta per allontanarsi dal fondo della classifica, milita da luglio anche Stefano Gori, portiere classe 1995, alla Juventus Under 23 nel 2020. Un infortunio alla spalla ne bloccò l’esperienza bianconera, ma ovviamente non la continuazione della carriera: a Perugia in questa stagione è sceso in campo quindici volte.

Fonte: juventus.com

PARTNER: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri Articoli

Exit mobile version