LIVE – Allegri: “Vlahovic giocherà dall’inizio. Abbiamo fatto un buon mercato. Pogba non ci sarà…”

Da Leggere

Torna subito in campo la Juve, dopo il tonfo interno di domenica con il Monza. I bianconeri sfidano la Lazio all’Allianz Stadium, gara valida per i quarti di finale di Coppa Italia. Alla vigilia, Massimiliano Allegri presenta in conferenza stampa il match. Diretta testuale con aggiornamenti a partire dalle ore 14:15.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Che reazione vuole vedere dopo il brutto ko?
I giocatori erano dispiaciuti e arrabbiati. Domani è un’altra competizione però, bisogna concentrarsi su questa gara difficile contro una squadra che sta facendo ottime cose. È una partita secca e andrà giocata con questi canoni”.

Come sta la squadra?
“Siamo ripartiti da poco, abbiamo fatto poche gare dopo due mesi di sosta. Non ho ancora deciso niente per domani, devo fare alcune valutazioni. A parte Bonucci che è ancora fuori l’unico che non sarà disponibile per un indolenzimento ai flessori è Pogba. Purtroppo quando sei fuori da tanto e alzi il livello d’intensità vengono fuori dei dolori”.

Bisogna aspettarsi qualcosa in più da giocatori come Paredes?
“Tutta la squadra ha fatto una brutta prestazione, la squadra ha fatto un buon secondo tempo finendo con tanti tiri in porta. Conta vincere le partite soprattutto perché abbiamo fatto un brutto primo tempo, c’è stato un gol annullato per poco. Paredes ha alternato partite buone a meno buone. Paredes ha giocato tanto perché Locatelli è stato fuori, ci deve dare una mano come tutti quelli della rosa”.

Come sta Vlahovic? “Domani giocherà dall’inizio”.

Chiesa è pronto per giocare dall’inizio?
“Vlahovic quasi sicuramente giocherà titolare, per gli altri devo decidere. Può durare 120 minuti domani quindi le sostituzioni saranno ancora più importanti”.

Il tridente può far tornare la difesa a quattro?
“La soluzione Chiesa,Di Maria e Vlahovic è una soluzione che avevo in mente già dall’inizio, poi le vicissitudini del calcio portano a trovare un assetto diverso. I giocatori quando rientrano da tanti mesi per un infortunio si fa fatica, ci vuole un po’ di pazienza. Pogba ha avuto qualche indolenzimento, ci vuole un po’ di tempo. Magari fra qualche settimana sarà in condizioni ottimali”.

Un giudizio sul calciomercato italiano?La Juve ha fatto un buon mercato perchè McKennie voleva andare via. Non dobbiamo fare dei paragoni con il calcio inglese perchè il rapporto è 1 a 4″.

Di Maria ha detto che è difficile rimanere concentrati. Un allenatore come allena questa parte?
Cuadrado è un grande forma. Dopo la scossa ci vuole un attimo di riassestamento e bisogna essere bravi a farlo velocemente. Dobbiamo raggiungere chi ci sta davanti, un passo alla volta”.

Pogba può tornare martedì e come se lo aspetta?
“Mi aspetto un contributo da un giocatore che da aprile ha fatto 45 minuti e poi si è fermato. Serve che il suo corpo si riadatti e ci vorrà un po’ di tempo, bisogna navigare a vista in queste situazioni. Da qua alla fine bisognerà sfruttarlo nel miglior modo possibile”.

Bremer come sta?
“Col Monza no, in generale tutti nel primo tempo. Sta bene, come stanno bene tutti gli altri. Bisogna solo lavorare, fare e reagire. Fare qualcosa in più per ottenere il risultato”.

— TERMINA QUI LA CONFERENZA —

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Bremer: “Zero margini di errore, ci sentiamo più forti…”

Gleison Bremer, dal ritiro del Brasile, ha parlato così a Globo Esporte, dove ha commentato la vittoria contro l'Inter. Di seguito...

Altri Articoli