La Juventus cala il tris alla Sampdoria: 3-1 al Ferraris

Da Leggere

La Juventus è ospite della Sampdoria allo Stadio Luigi Ferraris per la disputa della 29esima giornate del campionato di Serie A Tim. Nel primo tempo la formazione bianconera rifila un 2-0 ai blucerchiati. Il primo è un autogol di Yoshida sulla cavalcata splendida di Juan Cuadrado, il secondo un calcio di rigore realizzato da Alvaro Morata sul fallo di Colley ai danni di Moise Kean.

Nel secondo tempo la formazione di casa spinge e fa preoccupare la retroguardia della Juve. Al minuto numero 72 viene concesso un rigore alla Sampdoria per fallo di mano di Rabiot: Szczesny neutralizza il tiro dagli undici metri di Candreva. Arriva il 2-1 della Samp con il gol di Sabiri su calcio di punizione, netta deviazione della barriera sul tiro che toglie ogni colpa a Szczesny. Chiude i conti Alvaro Morata con uno splendido colpo di testa su assist di Locatelli. La Juventus vince per 3-1.

TABELLINO

Reti: 23′ Yoshida aut., 35′ Morata rig., 85′ Sabiri, 89′ Morata

Sampdoria (4-3-1-2): Falcone; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello (83′ Trimboli); Candreva, Rincon (83′ Conti), Thorsby; Sensi (66′ Giovinco); Caputo, Quagliarella (62′ Sabiri). All. Giampaolo. A disp. Audero, Ravaglia, Ekdal, Supriaha, Askildsen, Ferrari, Magnani

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Rugani, Pellegrini (86′ De Sciglio); Cuadrado, Locatelli, Arthur, Rabiot (76′ Alex Sandro); Kean (65′ Vlahovic), Morata. All. Allegri. A disp. Perin, Pinsoglio, Stramaccioni, Miretti, Aké

Arbitro: Valeri di Roma 2

Ammoniti: 48′ Rabiot, 82′ Pellegrini

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Under 23, ufficiale il rinnovo di Garofani fino al 2025

È ufficiale: Giovanni Garofani ha rinnovato il suo contratto con la Juventus. Per il portiere classe 2002 è arrivato l’annuncio del...

Altri Articoli