Kulusevski: “Alla Juve ho imparato molto. É un ottimo club, esperienza fantastica”

Ai microfoni di Spurs TV, Dejan Kulusevski, dopo la cessione al Tottenham, si presenta alla nuova società parlando anche della Juventus. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

Scelta: “Mi sento molto bene, sono molto felice di essere qui, molto grato per questa opportunità che gli Spurs mi hanno dato. Da quando avevo 15 anni pensavo alla Premier League perché è quello che abbiamo visto in Svezia, era il miglior campionato del mondo e penso ancora che lo sia. È solo un altro mondo. Pensavo sempre ‘quando posso andarci?’ e poi quando è arrivata questa opportunità, non ci ho pensato due volte”.

Italia: “Penso di avere tutto da fare molto bene. Sono stato in alcune squadre in Italia, ho avuto molti allenatori diversi, ho imparato molto da loro, ho avuto molti giocatori intorno a me quindi penso di essere pronto per la Premier League a questa età e non vedo l’ora di giocare. A 15 anni e mezzo mi sono trasferito all’Atalanta. È stata molto dura, mi mancava tanto la mia famiglia, ma a quell’età se non avessi avuto quegli amici sarebbe stato più difficile. Ho passato un anno fantastico al Parma, è stato un anno in prestito, quindi ho avuto un anno per mostrare a tutti cosa potevo fare e subito dopo tre o quattro partite mi sono sentito a mio agio. Giocavo, non pensavo a niente, mi divertivo”.

Juve: “Alla Juventus ho imparato molto, sono stati solo due anni ma intensi con due allenatori diversi. È un ottimo club con giocatori molto bravi, ho giocato con uno dei migliori giocatori del mondo, Cristiano Ronaldo, quindi è stata un’esperienza molto bella”.

SPONSOR: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri Articoli

Exit mobile version