Juventus-Roma 2-0, i bianconeri volano al terzo posto

Da Leggere

La Juventus vince per 2-0 contro la Roma, scavalcandola e portandosi al terzo posto: si porta, quindi, a +2 dai giallorossi e momentaneamente a -3 dal Milan.

Risultato importante per la rimonta scudetto, che porta fiducia alla squadra allenata da Andrea Pirlo, che, ricordiamoci, deve ancora recuperare la partita contro il Napoli.

13′ JUVENTUS IN VANTAGGIO: Dopo solo 13 minuti arriva il primo goal della gara, palla in mezzo per Morata che la gira subito a Cristiano Ronaldo: il portoghese, dal limite dell’area ed in posizione centrale, tira di mancino e la palla finisce vicinissima al palo, Pao Lopez non ci arriva. 1-0.

21′ OCCASIONE ROMA: Cristante sfiora il palo, un rimpallo gli consegna la palla, ottima botta di prima ma la palla finisce larga di pochissimo.

23′ TRAVERSA DI CR7: Morata serve Cristiano Ronaldo dalla sinistra, tiro in diagonale che deviato scavalca Pao Lopez, ma colpisce la traversa interna, la palla torna in campo senza entrare.

35′ AMMONIZIONE MANCINI: Al 35′, Rabiot va via a Mancini che commette un fallo tattico e stende il francese.

37′ AMMONIZIONE ARTHUR: Mkhitaryan va via ad Arthur che lo stende, ammonizione per il brasiliano.

42′ OCCASIONE RONALDO: Destro di controbalzo in diagonale del portoghese, Pao Lopez non si fa sorprendere e para.

45′ ESPULSO BARONIO: Espluso il collaboratore di Andrea Pirlo per proteste su un fallo non fischiato ai danni di Arthur.

FINE PRIMO TEMPO: Dopo i primi 45 minuti della gara, la partita si presenta in modo divertente ed equilibrata, entrambe le squadre hanno avuto le loro occasioni ma sono i bianconeri a prevalere e tornare negli spogliatoi in vantaggio.

54′ AMMONIZIONE KUMBULLA: Giallo per l’albanese, fallo tattico su Morata.

62′ AMMONIZIONE RONALDO: Giallo per proteste a Ronaldo.

69′ AUTOGOAL ROMA: Kulusevski entrato da poco ma già decisivo: palla in verticale per lo svedese che tenta il cross, Ibanez per evitare che la palla arrivi a Ronaldo la insacca nella propria porta. 2-0.

85′ INFORTUNIO BONUCCI: Bonucci si fa male e chiede subito il cambio, entra De Ligt al suo posto.

MARCATORI: Cristiano Ronaldo (13′, J), Ibanez (AG 69′, R);

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci (85′ De Ligt), Chiellini, Alex Sandro (85′ Demiral); Chiesa (82′ Bernardeschi), Rabiot, Arthur, McKennie (65′ Cuadrado); Morata (65′ Kulusevski), Ronaldo. All. Pirlo

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Karsdorp (76′ Bruno Peres), Villar (63′ Diawara), Veretout, Spinazzola; Cristante (63′ Carles Perez), Mkhitaryan; Borja Mayoral (63′ Dzeko). All. Fonseca

AMMONITI: Mancini (R), Arthur (J), Kumbulla (R), Ronaldo (J);

Collaborazione: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve U19-Cagliari 2-0: Soule e Miretti per i playoff primavera

La Juventus Primavera che oggi alle 15 affronta il Cagliari tra le mura amiche di Vinovo. Ultimo turno di campionato che si giocherà in...

Altri Articoli