Juve Women al secondo turno di UWCL: tris al Kiryat Gat

Da Leggere

Il cammino delle Juventus Women in UEFA Women’s Champions League continua. Le bianconere, a Vinovo, sconfiggono 3-1 le israeliane del Kiryat Gat con i gol di Cantore al 35′, Zamanian al 48′ e Caruso al 90′ e accedono al secondo turno. Di Helena Da Silva al 52′ il gol ospite.

Dopo il successo sul Racing Union, le bianconere si ritrovano subito ad affrontare un’altra partita da dentro o fuori.

La Juve fa la partita in cerca di spazi con le avversarie chiuse in attesa di un’opportunità per ripartire. La compattezza del Kiryat Gat rallenta così i ritmi, facendo scorrere via la prima parte di gara senza particolari emozioni. A sbloccare il match sono due volti nuovi in campo: Gunnarsdottir e Cantore.

Minuto 35, la centrocampista finlandese vede il movimento di Cantore e lascia partire un lancio perfetto che la nuova numero 9 bianconera addomestica con uno splendido primo controllo a seguire e poi trasforma in oro con un pallonetto che batte il portiere avversario. Al riposo sull’1-0.

Il raddoppio arriva proprio in apertura di ripresa: lo firma Zamanian al 48′, con un bellissimo pallonetto dall’interno dell’area di rigore che sorprende Rubin. Alla prima occasione il Kiryat Gat trova il gol. Cross di Nakav, colpo di testa a incrociare di Helena Da Silva e 2-1.

La Juve reagisce e sfiora il tris prima con Beerensteyn (decisiva Arruda a deviare in angolo) e poi con Boattin, il cui mancino da fuori viene neutralizzato da un buon riflesso di Rubin. I cambi portano in campo energie fresche e l’avvicinamento al triplice fischio offre uno spartito chiaro e con pochissime variazioni: la Juve cerca il terzo gol, il Kiryat Gat aspetta di ripartire. E se le israeliane aspettano invano, le bianconere invece riescono nel loro intento. Una delle certezze della formazione di Mister Montemurro, al 90′, chiude i conti: Arianna Caruso. Secondo gol in due partite per lei.

Ora le bianconere, l’1 settembre conosceranno l’avversario, che rappresenta l’ultimo ostacolo nel cammino che conduce alla fase a gironi.

Fonte articolo e foto: juventus.com

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Spinazzola: “Alla Juve mi è mancata continuità. Tante cose dietro…”

Leonardo Spinazzola, ai canali ufficiali della Roma, ha raccontato il periodo all'Atalanta con Gasperini e alla Juventus. Queste le...

Altri Articoli