Juve, il padre di Gatti: “Chiellini un suo modello fin da bambino. Lui vive di competizione, di vittorie”

Da Leggere

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Ludovico Gatti ha raccontato Federico, nuovo giocatore della Juve nonché suo figlio. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

“Ricordo il giorno in cui ci ha detto di voler mollare la scuola per diventare calciatore. Era in quarto superiore, aveva appena preso due debiti. Era in bilico tra il 5,5 e il 6, ma i professori non lo aiutarono, così ci disse con serenità che non avrebbe studiato. ‘Voglio solo giocare a calcio, trovare la mia squadra. Se serve parto e vado in America, a Malta, in Germania, ma il mio sogno è giocare’. Alla fine l’ha realizzato. A casa tifiamo Torino, lo sanno tutti. Scherzi a parte, sono stati giorni intensi e frenetici. Avevamo sempre il telefono a portata di mano. La televisione accesa ogni secondo. Il pensiero fisso in testa. ‘Dove va? Che farà?’. Alla fine ci chiama. ‘Mamma, papà, ho firmato con la Juve’. Quando l’ho visto scendere dall’auto, davanti al J-Medical per le visite, mi è passata davanti tutta la vita. La sua e la nostra”.

“Da ragazzino impazziva per Lampard e Gerrard, dal prossimo anno lavorerà con Chiellini. Altro suo modello. Il Frosinone l’ha reso l’uomo che è, come tutti i sacrifici che ha fatto. Ci ha sempre creduto. Fuori dal campo è un tipo semplice. Ama viaggiare, stare con gli amici e guardare serie tv. Una delle ultime a cui si è appassionato è Vikings. Del resto è un guerriero. Lui è uno che vive di competizione, di vittorie, molto istintivo. Quando giocava a basket con i ragazzi della scuola doveva essere il trascinatore, quello che faceva più canestri. Idem a pallavolo. Al parco, con gli amici, quando si facevano le squadre, sceglieva sempre i meno bravi. ‘Ora vi faccio vincere io’. E poi la Playstation. Spaccava un pad alla settimana, non voleva mai perdere”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juventus: gli stipendi di Agnelli, Arrivabene e Nedved nel 2021/22

La Juventus ha pubblicato la "Relazione sulla politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti" in relazione all’esercizio chiuso il...

Altri Articoli