Asse di mercato Juve-Atalanta: tutti i nomi in ballo

Da Leggere

Come vi abbiamo raccontato in questo articolo, Maehle sembra essere il preferito dei bianconeri. Ma la sinergia Juve-Atalanta non si limita al possibile arrivo dell’esterno danese a Torino. Vediamo insieme tutti i nomi in ballo di un asse di mercato che potrebbe regalare sorprese tra gennaio e giugno.

Juve-Atalanta, perché Maehle

Maehle è stato scelto dai bianconeri come possibile acquisto per rinvigorire le fasce e dare man forte a Kostic e Cuadrado. Il motivo è presto detto. L’esterno danese si disimpegna con disinvoltura in entrambe le fasce, riuscendo a dispensare cross – e a giocare bene in generale – con entrambi i piedi.

La sua dimestichezza con ambo le fasce è una caratteristica importante non solo in chiave tattica ma anche in chiave mercato: la Juventus infatti risolverebbe il problema fasce con un solo colpo, anziché dover spendere soldi per due esterni.

In questo modo i bianconeri non dovrebbero liberare ulteriori posti in lista e potrebbero focalizzarsi con maggior tranquillità sugli altri colpi pianificati per gennaio, Milinkovic-Savic su tutti.

Juve-Atalanta, gli altri nomi in ballo

Carnesecchi Juve-Atalanta

Come abbiamo già detto, non c’è solo Maehle per la Juve. Come riporta Mirko Nicolino di Jmania.it, la dirigenza bianconera vuole portare 3 giovani nerazzurri nella difesa bianconera. Carnesecchi a difesa della porta in primis. Il portiere sta vivendo una stagione ottima, che gli ha fatto guadagnare le attenzioni delle Big. La Juventus, però, sta monitorando con interesse anche Guglielmo Vicario.

Si monitorano anche due difensori centrali dei nerazzurri. Scalvini e Okoli. Per il secondo nelle scorse settimane era stato paventato uno scambio con Daniele Rugani a gennaio, chissà che lo scambio non possa andare in porto.

Ad ogni modo a giugno la Juventus dovrà ringiovanire la difesa e rinforzarla, quindi non stupisce che la dirigenza stia iniziando da ora a individuare i migliori giovani in circolazione per il ruolo, in modo da riuscire a trovare l’elemento migliore da affiancare a Bremer nel futuro prossimo.

Carnesecchi

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Abodi: “Santoriello? E’ talmente evidente l’inopportunità”

Il Ministro dello Sport, Andrea Abodi, è intervenuto sul caso Santoriello a margine della presentazione ufficiale al Cinema Troisi di Roma del...

Altri Articoli