Inter-Juve, così Pirlo e Chiellini nel post gara

Al termine della gara di San Siro, vinta 2-0 dall’Inter, sono mister Pirlo e Giorgio Chiellini a prendere la parola. Queste le loro dichiarazioni.

Andrea Pirlo: “Abbiamo sbagliato atteggiamento fin dall’inizio e in queste partite se non si hanno rabbia e determinazione diventa tutto difficile. Ci siamo abbassati ed eravamo timorosi del gioco d’attacco dell’Inter: pensavamo solo alla fase difensiva senza neanche essere aggressivi e invece in queste partite la foga agonistica dev’essere alla pari degli avversari. In un percorso lungo capitano questi passi falsi ed è un peccato perché venivamo da una serie positiva, ma non può capitare a una squadra come la Juve di avere questo atteggiamento. Avevamo preparato la gara stando attenti ai loro cambi di gioco e agli inserimenti delle mezze ali e abbiamo preso gol proprio in quel modo, ma se la squadra non ha fatto quanto provato la responsabilità è mia. Non potevamo fare una partita peggiore di questa, ma ora dobbiamo subito rialzare la testa perché mercoledì c’è una finale“.

Giorgio Chiellini: “Non siamo mai entrati in partita, non siamo riusciti a contrastarli e non abbiamo mai vinto un duello. Tra tre giorni abbiamo una finale, dobbiamo ripartire e questo colpo non deve metterci ko. Abbiamo tutto il tempo per dire la nostra, consapevoli delle difficoltà che abbiamo incontrato e incontreremo. All’interno delle gare ci sono i momenti in cui bisogna essere umili e accettare che gli altri tengano la palla, oggi siamo stati poco bravi anche quando avevamo la palla noi, concedendo tante ripartenze a causa di errori tecnici e abbiamo sbagliato anche la fase di non possesso. Ovviamente è facile dirlo dopo, abbiamo provato a reagire in partita, ma non ci siamo riusciti. Per fortuna giochiamo tra tre giorni e volenti o nolenti bisogna resettare e pensare alla prossima partita perché ci giochiamo il primo trofeo dell’anno e ci teniamo in modo particolare”.

Fonte: Juventus.com

PARTNER: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Caso Juve, Sarri: “Paratici mi chiese di rinunciare a 4 mesi”

Le dichiarazioni rilasciate da Maurizio Sarri nell’interrogatorio degli inquirenti, riportate oggi da La Gazzetta dello Sport. Queste le parole dell'ex allenatore juventino: "Parlai...

Altri Articoli

Exit mobile version