Inter-Juventus 2-0: i bianconeri scendono a -7 dal primo posto

Da Leggere

I bianconeri si arrendono contro l’Inter per 2-0 e buttano un occasione per potersi avvicinare in classifica ai nerazzurri, allottandosi dalla lotta scudetto.
L’Inter ha sempre avuto il controllo del gioco, dominando la partita e non lasciano spazi alla Juventus.

GOAL ANNULLATO: Al 11′ Rabiot calcia col mancino dall’interno dell’area, indirizzando la sfera sul primo palo: Handanovic respinge, poi arriva l’assist in mezzo di Chiesa per il tap-in di Ronaldo ma l’ex viola è in fuorigioco.

GOAL: Al 13′ è proprio l’ex a trovare il suo primo gol in nerazzurro nella sfida più sentita: cross dalla destra di Barella e stacco vincente di Vidal che firma il vantaggio. 1-0.

GOAL: Al 52′ arriva il raddoppio dell’Inter, splendido lancio di 40 metri di Bastoni per Barella che si inserisce in area e si presenta a tu per tu con il portiere, prima di batterlo con un destro sotto la traversa.

MARCATORI: 13′ Vidal (13′, I) Barella (52′, I);

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal (77′ Gagliardini), Ashley Young (72′ Darmian); Lukaku, Lautaro Martinez (86′ Sanchez). All. Conte
 

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Frabotta (58′ Bernardeschi); Chiesa, Rabiot (58′ McKennie), Bentancur, Ramsey (58′ Kulusevski); Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

Ammoniti: Bonucci (J), Ashley Young (I), Morata (J), Barella (I)

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Pasqualin, storico agente di Del Piero: “Ritorno alla Juve complicato, dipende da Exor”

Ai microfoni di TuttoJuve, l'avvocato e procuratore Claudio Pasqualin, storico agente dell'ex bandiera della Juventus Alessandro Del Piero, ha parlato di un...

Altri Articoli