Il Giornale – Non sono immaginabili tracolli economici

Da Leggere

Come riporta Il Giornale, Exor ha già sottoscritto la propria parte (per 255 milioni) e la Consob, come sarebbe stato in suo potere, non lo ha congelato. Né le banche che si erano impegnate a rilevare l’eventuale inoptato (fino a 145 milioni) hanno lasciato intuire che vorrebbero tirarsi indietro: se poi anche succedesse, la società avrebbe tempo fino al 2024 per trovare acquirenti di quella quota, non escludendo nemmeno la possibilità che sia la stessa Exor a versarla.

E quindi: il periodo resta pessimo, ma dal punto di vista della solidità economica non sono immaginabili tracolli clamorosi. Alla peggio, la Juventus avrebbe meno possibilità di intervenire sul mercato e più necessità di risparmiare cifre sostanziose.

il giornale

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

UFFICIALE – Next Gen, Nicolussi Caviglia rinnova con la Juve

La Juventus ha reso ufficiale il prolungamento del rapporto con Hans Nicolussi Caviglia, centrocampista classe 2000. Il calciatore ha...

Altri Articoli