Il banchiere Venesio: “Nuovo inizio nella gloriosa storia della Juve, Ferrero segue la tradizione”

Da Leggere

Dopo l’economista Garibaldi (leggi qui), ci pensa Camillo Venesio, ad della Banca del Piemonte e figura non certo nuova nel panorama bianconero, a tracciare un ritratto di Gianluca Ferrero, indicato da Exor come prossimo presidente della Juventus.

Le sue parole: “Ferrero è un bravissimo commercialista, persona molto perbene e molto capace e, non meno importante, un grande amico”.

Sono stato dieci anni nel Cda della Juventus, questi cambiamenti a me appaiono come un nuovo inizio nella gloriosa storia della Juve, dopo lunghi anni di grandi successi sportivi. Dall’ingegnere Catella agli avvocati Chiusano e Grande Stevens, sono stati grande presidenti e altissime professionalità chiamate nei momenti di svolta e Ferrero segue la tradizione di questi. Ferrero è solidissimo”, le parole riportate da Tuttosport.

Venesio si è seduto nel Cda del club nel 2006, dopo la svolta di Calciopoli, e ha mantenuto l’incarico fino all’ottobre 2015.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Abodi: “Santoriello? E’ talmente evidente l’inopportunità”

Il Ministro dello Sport, Andrea Abodi, è intervenuto sul caso Santoriello a margine della presentazione ufficiale al Cinema Troisi di Roma del...

Altri Articoli