I temi più caldi dell’assemblea: Superlega, bilancio e tanto altro…

Da Leggere

Si è conclusa da poche ore l’Assemblea degli Azionisti Juventus all’Allianz Stadium presieduta dal presidente Andrea Agnelli. Tanti i temi trattati: bilancio, Superlega e Cristiano Ronaldo…

Ecco alcune delle dichiarazioni del N°1 bianconeri sui temi più importanti dell’incontro:

Sul piano espansivo:“Il piano espansivo proposto nel 2019 era credibile allora e lo è oggi, e ha le carte in regola per ripartire, grazie all’aumento di capitale che oggi sottoponiamo alla Vostra attenzione. Il tema principale è e sarà la credibilità, che si deve declinare da vari punti di vista. Innanzitutto finanziario, poi sicuramente gestionale, di ESG e sostenibilità, politico.”

Sulla Superlega: “La nascita della Superlega è stata la constatazione, da parte non di 3 ma di 12 club, del fatto che l’impalcatura su cui si regge il calcio rifiuta ogni cambiamento, per mantenere una classe politica che non rischia, non compete, ma vuole decidere e incassare. Ho collaborato lealmente per cambiare un sistema che non tutela gli investitori e non rispetta la meritocrazia sportiva. Basti pensare che tante squadre campioni delle loro Nazioni non partecipano alla Champions League. Non mi voglio arrendere e non mi arrenderò: il sistema ha bisogno di un cambiamento e la Juventus ne vuole essere parte, ed è un cambiamento che necessita dialogo da parte di tutti.”

Su Cristiano Ronaldo: “Avere avuto il più forte giocatore al mondo, Cristiano, è stato un onore,un piacere. L’unico rimpianto è averlo avuto per un anno e mezzo senza pubblico allo stadio. Ma è la maglia della Juventus che richiede responsabilità, non i compagni di squadra o di lavoro.”

CLICCA QUI per la trascrizione completa dell’assemblea

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Bonucci supera Boniperti: il difensore scala la classifica della storia Juve

Scendendo in campo questa sera contro la Salernitana, il numero 19 Leonardo Bonucci, supererà la leggenda bianconera Giampiero...

Altri Articoli