Gazzetta – Ieri confronto tra Allegri e dirigenza: la posizione del tecnico non è a rischio

Da Leggere

Nella giornata di ieri è andato in scena un confronto tra Massimiliano Allegri e la dirigenza della Juventus, dopo la brutta sconfitta dell’Allianz contro il Benfica.

Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, non si è trattato di un vertice convocato d’urgenza, ma solo un normale colloquio come sempre accade dopo una sconfitta, anche se con più preoccupazione del solito.

Dagli ambienti del club sembra filtrare che la posizione di Allegri non è tema di discussione in queste ore. Il tecnico è blindato da un contratto lungo (scadenza 2025) e ricco (7 milioni netti all’anno più bonus) e l’aspetto economico è il principale deterrente per la Juve, oltre al fatto che con lui è stato condiviso un progetto quando è stato richiamato nell’estate 2021 da Andrea Agnelli per far tornare al vertice la Juve.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Next Gen, trovato l’accordo per il rinnovo di Gabriele Mulazzi

Dopo l'accordo, arrivato questa mattina, per l'estensione del contratto di Samuel Iling Junior, giungono altre novità sul fronte rinnovi...

Altri Articoli