Cuadrado: “Rinnovo? Spero di restare, la Juve è la mia famiglia”

Da Leggere

Intervistato da Dazn nel format 1vs1Juan Cuadrado ha parlato del suo rinnovo con la Juventus e anche di altri argomenti. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

Rinnovo: “Sono molto tranquillo, la società sta lavorando. Le parti stanno parlando. Speriamo di continuare e rimanere qui, perché sono molto contento di essere in questa famiglia, la Juventus”.

Dribbling: “È qualcosa che ho allenato tantissimo quando ero piccolo in Colombia, con un allenatore che insisteva molto su come farlo, in che momento e in quale situazione. Oggi continuo ad allenare questo fondamentale. Sta qui il segreto: continuare a puntare l’uomo nei momenti in cui si può. Adesso sto cercando di giocare più semplice, perché Allegri insiste molto su questo punto. Devo cercare l’uno contro uno solo nei momenti decisivi”.

Gol alla Fiorentina: “A volte lo sento, a volte parto così. Nella partita contro la Fiorentina Allegri mi ha chiamato per entrare. Mancavano 15 minuti più o meno. Io aspettavo: “Ma quando mi mette?”, pensavo. Stavo guardando il tempo perché sentivo che potevo aiutare la squadra. Per fortuna sono entrato e ho fatto gol”.

Ballo: “È nel sangue, a volte sono a casa e mi metto a ballare con i miei figli. A volte metto musica tranquilla e mio figlio mi dice papà questa è troppo lenta non mi piace, perché a lui piace sentire la musica e la salsa: fa parte di quasi tutti noi sudamericani. Dico sempre a Chiesa di ideare qualcosa che possa trasmettere allegria e felicità quando facciamo gol. Però non ci sono tanti compagni a cui piace ballare. Forse McKennie, gli altri così così. Morata è sicuramente il peggiore”.

Zuniga: “È stato uno tosto da affrontare, quando giocava nel Napoli. Giocava spesso a sinistra e ci incrociavamo. Mi conosceva ed era troppo veloce”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve Women, le convocate per il Pomigliano e le condizioni di Girelli

Domani alle ore 12:30 ci sarà la sfida Juventus Women - Pomigliano, ultimo match per le bianconere prima della...

Altri Articoli