Arthur, Mckennie e Dybala multati dalla società: ecco il motivo

Da Leggere

Non arrivano belle notizie da Torino: Arthur, Mckennie e Dybala, ieri sera, hanno preso parte ad un festino organizzato nella villa del centrocampista statunitense.

Come riportato da La Stampa, intorno alle 23:30 di ieri, la polizia è stata avvertita dai vicini dello statunitense per il forte rumore proveniente dalla villa. Arrivati sul posto, gli occupanti hanno aperto il cancello ai militari solo dopo un’ora a causa delle difficoltà con la lingua e per i timori.

Entrati nell’abitazione, i carabinieri hanno trovato una festa tra amici alla quale hanno partecipato 20 persone.

La società bianconera dunque è su tutte le furie e prenderà seri provvedimenti nei confronti dei tre giocatori: oltre alla multa pesante, potrebbe esserci anche una non convocazione in vista del derby.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juventus, Chiesa nominato MVP di settembre

Dopo un mese da trascinatore, Federico Chiesa è stato eletto MVP del mese di settembre, dai tifosi bianconeri. Lo...

Altri Articoli