Altra sconfitta per la Juve Next Gen: il Renate si impone 3-2

Da Leggere

Allo Stadio “Città di Meda” il Renate si impone 3-2 sulla Juventus Next Gen.

Una sconfitta amara per Mister Brambilla, maturata principalmente nel corso della prima frazione con i padroni di casa in vantaggio 2-0 (grazie all’autorete di Cudrig e al gol di Marano) all’intervallo. Nel secondo tempo la Juve torna in campo con la volontà di recuperare il risultato, ma intorno all’ora di gioco i padroni di casa incrementano il vantaggio: rigore, rosso per Stramaccioni e 3-0 firmato Malotti.

Nonostante l’inferiorità la Juve continua a provarci, e all’80’ il gol di Rafia premia lo sforzo, riducendo lo svantaggio e dando speranza in un momento in cui averne poteva apparire difficile. Non per i bianconeri, però, che all’86’ segnano ancora: Sekulov firma il 3-2. Il finale è vissuto all’attacco, in cerca di una rimonta insperata fino a pochi minuti prima, ma il Renate riesce a resistere e porta a casa i tre punti.

IL TABELLINO

Renate Juventus Next Gen 3-2

marcatori: 14′ aut. Cudrig, 38′ Marano, 59′ Malotti, 80′ Rafia, 85′ Sekulov

Renate: Drago; Angeli, Anghileri, Morachioli, Baldassin, Malotti (82′ Ghezzi), Rossetti (60′ Maistrello), Silva, Marano (60′ Simonetti) , Colombini (34′ Ermacora), Esposito (82′ Squizzato). All. Dossena. A disposizione: Furlanetto, Menna, Gavazzi, Sgarbi, Larotonda, Possenti.

Juventus Next Gen (4-3-3): Senko, Turicchia, Muharemovic, Stramaccioni, Verduci (87′ Lipari); Sersanti, Bonetti (60′ Nzouango), Besaggio (71′ Palumbo); Cudrig (71′ Sekulov), Rafia, Da Graca (45′ Cerri). All. Brambilla. A disposizione: Raina, Daffara, Zuelli, Cotter, Iocolano, Citi.

Arbitro: Iannello (Messina).

Ammoniti: 11′ Cudrig, 23′ Stramaccioni, 79′ Anghileri, 90’+5 Senko

Espulsioni: 58′ Stramaccioni

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve Women, le convocate per il Pomigliano e le condizioni di Girelli

Domani alle ore 12:30 ci sarà la sfida Juventus Women - Pomigliano, ultimo match per le bianconere prima della...

Altri Articoli