Allegri nel post partita: “Abbiamo fatto una buona partita. Miretti? Gioca da veterano.”

Da Leggere

La Juventus esce con un solo punto guadagnato dal big match contro la Roma di Josè Mourinho. Di seguito riportate le parole di Allegri al termine della partita disputata all’Allianz Stadium.

Sulla partita: “Il campionato è lungo e queste partite rischiamo anche di perderle. Su un loro calcio d’angolo abbiamo rischiato di perderla. Abbiamo fatto una buona partita, fino al primo tempo avevamo la possiblità di avere un’uomo in più nella loro metà campo. La Roma è una grande squadra con un grande allenatore. Il gol di Abraham? Speravo non succeddesse, abbiamo difeso bene sui calci d’angolo ma alla fine ci hanno segnato, ora si pensa allo Spezia. Cosa ho detto a Josè? Il primo tempo siamo stati fortunati (ride, ndr.). Poi però quando non chiudi una parta del genere puoi capitolare e pareggi.

Sul secondo tempo: “Dovevamo fare delle scelte diverse, dovevamo spingere di più a sinistra soprattutto dopo che era entrato Mckennie che era un saltatore in più e quindi bisognava crossare da sinistra. Ogni tanto bisogna rallentare il ritmo della partita altrimenti si pecca a livello fisico.Non possiamo pensare che una squadra domini per tutti e 90 minuti. Mckennie si è dovuto adattare a destra e con l’uscita di Cuadrado abbiamo avuto più difficoltà. Milik ha fatto bene e sono contento della prestazione.”

Su Miretti: “Lasciamolo tranquillo che sennò gli faccio troppi complimenti. Ha giocato da veterano, ha un primo controllo sempre in avanti e una buona visione di gioco.”

Sul modulo per l’attacco: “Innanzitutto è importante recuperare Chiesa, Pogba e Di Maria che per noi sono molto importanti. 4-3-3 0 4-4-2 è tutto relativo, l’importante è migliorare in questo momento con queste tre assenze.”

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Cosa rischia la Juve? Nient’altro che una multa

Cosa rischia una Juve? Nient'altro che un'ammenda fino a €50mila, idem per i dirigenti. Come al solito, titoli sensazionalisti per acchiappare click.

Altri Articoli