Seguici su

PRIMA SQUADRA

Lazio-Juve, post partita: le dichiarazioni di Pirlo e Bonucci

Pubblicato

il

116449445 1340674642796183 4256286806754506739 o

Mister Andrea Pirlo e Leonardo Bonucci analizzano così il pareggio contro la Lazio.

ANDREA PIRLO: “Oggi abbiamo giocato una bella partita. Sul piano del gioco ci possiamo ritenere soddisfatti; non ci sono state avvisaglie di pericoli imminenti fino al recupero, ma quando si vuole portare a casa il risultato non ci si possono permettere cali di concentrazione. Si devono curare tutti i dettagli e oggi non siamo riusciti a gestire bene la palla negli ultimi dieci secondi. La prestazione è stata positiva per gran parte della gara. La nostra mentalità ci porta a voler dominare tutte le partite, oggi tutti i ragazzi hanno dato il massimo e spiace soltanto per il risultato, ma ci servirà da lezione. A questo livello non bisogna mollare mai. Ogni partita dovrà essere importante per il nostro percorso di crescita che è in continua evoluzione. Si sono viste delle buone giocate e i miei giocatori hanno occupato molto bene le posizioni in campo e ripartiremo proprio da questo aspetto, che per me è stato molto importante”.

LEONARDO BONUCCI. “Abbiamo giocato 93 minuti e 45 secondi da Juve, solidi nella fase difensiva, con un buon palleggio e zero occasioni subite. Poi abbiamo preso un gol per troppa leggerezza. Dobbiamo migliorare per raggiungere i nostri obiettivi, dal primo all’ultimo secondo. Perchè i momenti della partita sono differenti, e dobbiamo saperli leggere: se siamo aggressivi, cattivi e solidi nessuna squadra ci impensierisce. Fino al gol non abbiamo rischiato nulla, e abbiamo creato buone situazioni; dobbiamo trarre tutti insegnamento da quello che è successo”.

Collaborazioni: Juventus Planet.
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *