Seguici su

UNDER 19

Juve Primavera, parla Montero: “Obiettivo playoff. Saremo la squadra più giovane. Su Yildiz e Huijsen…”

Pubblicato

il

montero

Mister Paolo Montero ha presentato a JTV l’esordio stagionale di domenica della sua Primavera contro il Cagliari in casa.

Sulla squadra:I ragazzi hanno lavorato molto bene, abbiamo fatto gruppo e siamo molto soddisfatti dell’attitudine con cui hanno lavorato. Adesso inizia il campionato e arriva il bello. Se non sbaglio saremo la squadra più giovane del campionato, abbiamo appena finito una riunione con Scaglia e per noi un obiettivo importante è la qualificazione ai playoff. Dobbiamo fare passo dopo passo”.

Che Juve sarà: Stiamo lavorando bene e siamo contenti. Che squadra saremo? Una squadra con piedi buoni, perché sono tutti bravi tecnicamente. Dovremo essere una squadra dinamica per le squadre che andremo ad affrontare. Anche intelligenti, per capire quando spingere e quando no. In tutte le partite abbiamo creato tante palle gol, dobbiamo migliorare in fase difensiva. Spero in una squadra dinamica e intelligente“.

Sugli avversari: “Il Cagliari è una squadra fisica, con tanti 2004 e 2003. Non è una giustificazione, ma a questa età uno o due anni di differenza si sentono. Sono forti in transizione ma noi gli possiamo fare male, dobbiamo essere intelligenti nelle preventive e nelle transizioni“.

Yildiz e Huijsen:È un piacere. Io non ho fatto niente, hanno fatto tutto loro con le loro qualità e per come si sono allenati. Sono contento, l’unica cosa che posso dire è per gli altri: tutti possono fare il loro percorso. È l’obiettivo di noi allenatori delle giovanili”.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *