Seguici su

PRIMA SQUADRA

Giuntoli: “Non mi aspettavo di far così bene. Stasera non si decide niente. Su Alcaraz e Djalò…”

Pubblicato

il

giuntoli dazn

Le parole di Cristiano Giuntoli ai microfoni di DAZN, prima della sfida di San Siro tra Inter e Juventus.

Questa partita è più un premio o un’opportunità?
“Un premio, perché il lavoro svolto dal mister è straordinario. Può essere anche un’opportunità per non perdere punti dalla prima. Noi abbiamo l’obiettivo del quarto posto, fino a che non l’abbiamo centrato, abbiamo quello”.

Questi risultati accelerano la crescita?
“Non mi aspettavo di fare così bene, ma il mister e i ragazzi stanno facendo cose straordinarie. Vogliamo tornare in equilibrio economico-finanziario, stiamo con i piedi per terra e vediamo il futuro con grande ottimismo”.

Djalò e Alcaraz pronti da subito?
“Noi non avevamo particolari esigenze, ma abbiamo colto opportunità su ragazzi di valore e futuro. Sono appena arrivati, non abbiamo fretta, li aspettiamo e sono convinto che potremo fare parte del futuro della Juventus”.

Stasera si gioca per lo scudetto?
“Inter-Juventus è una grande partita a prescindere. Stasera non si decide niente per lo scudetto, manca ancora tanto. E’ importante vincere con l’Inter, ma manca tanto alla fine. Abbiamo chiari i nostri obiettivi e continuiamo a lavorare per raggiungerli”.

Collaborazioni: Juventus Planet.
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *