Seguici su

SERIE A

Criscitiello: “Se avessero annullato il gol dell’Inter avremmo dovuto chiudere il calcio”

Pubblicato

il

Criscitiello 2 maggio

Michele Criscitiello, nel suo editoriale per Sportitalia.com, ha commentato così gli episodi da moviola di Roma-Inter, che provocato molteplici polemiche.

Ecco quanto scritto dal giornalista: “Quante volte abbiamo distrutto gli arbitri? Sempre. Quante volte abbiamo massacrato il var e tutta Lissone? Spesso. Però abbiamo una dote naturale: siamo onesti di testa. Quando c’è da fare i complimenti non devi sorvolare per poi massacrare quando commettono errori. Lo spazio va dato sia agli errori che alle cose buone. Roma-Inter, sotto il diluvio, non era facile da gestire. Per fortuna degli arbitri (e non solo) sulla panchina della Roma non ci sono più Mourinho e Foti a fare cinema. L’arbitro è stato bravo: dalla gestione alle scelte più complesse, non si è fidato di chi stava al var e non si è fatto intimorire dall’Olimpico quando ha preso la decisione più giusta. Se avesse annullato quel gol a Thuram avremmo dovuto chiudere il calcio. Altro che cartellino blu. Giocatore fermo e palla in direzione opposta. Se il portiere della Roma non è capace non è un problema di regolamento”. 

Collaborazioni: Juventus Planet.
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *