Seguici su

PRIMA SQUADRA

Bosco: “Malagò preoccupato. Se Giraudo avesse ragione, per il nostro calcio sarà la fine del mondo”

Pubblicato

il

Intervenuto su Radio BianconeraAndrea Bosco ha commentato il ricorso di Antonio Giraudo. L’obiettivo dell’ex dirigente Juve è quello di rimettere alla Corte di Giustizia Europea (la stessa che si è espressa sulle storiche sentenze Bosman e Superlega), la questione relativa all’incompatibilità della legge italiana 280/2003 che disciplina la Giustizia sportiva, rispetto ai diritti comunitari.

Le parole del giornalista: “Già il fatto che il Tribunale di Strasburgo abbia deciso di discutere il ricorso è un segnale importante. Perchè quel Tribunale si riunisce soltanto per questioni rilevanti. Laddove Giraudo dovesse aver ragione succederebbe la fine del mondo. La giustizia sportiva sarebbe da riformare in toto e anche la posizione di Gravina, al quale ho dato la mia solidarietà per quello che gli sta succedendo, sarebbe da discutere. Malagò che non parla mai a caso, si è detto molto preoccupato“.

LEGGI ANCHE: Calciopoli, le parole dell’avvocato di Giraudo

Collaborazioni: Juventus Planet.
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *