Seguici su

CALCIOMERCATO

Alcaraz, come funziona la penale e quanto deve pagare la Juve

Pubblicato

il

Koopmeiners e Samardzic sono i grandi obiettivi per il calciomercato di giugno della Juventus, ma intanto a gennaio è arrivato Carlos Alcaraz dal Southampton. L’argentino è arrivato a Torino con la formula del prestito – a 3,7 milioni di euro – con diritto di riscatto fissato a 49,5 milioni.

Nell’accordo tra la Juventus e Southampton per Alcaraz è prevista anche una penale, che i bianconeri dovranno riconoscere al club inglese se il centrocampista argentino dovesse trovare poco spazio. Nello specifico, riporta calciomercato.com: la penale che la Juve dovrà pagare si attiverà se Alcaraz giocherà meno del 30% dei minuti complessivi. La cifra che spetta al club inglese scenderà in base alla percentuale di minuti giocatori, fino ad arrivare a 0 se Alcaraz ne disputerà più del 60%. 

LEGGI ANCHE: Ag. Alcaraz: “Se non gioca, il prezzo salirà. Riscatto a fine stagione? Vi dirò…”

Collaborazioni: Juventus Planet.
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *