Seguici su

PRIMA SQUADRA

Adani: “Queste cose la storia della Juve le permette o no? Valore rosa, esperienza e status allenatore dovevano portare a un cammino diverso”

Pubblicato

il

adani

Lele Adani, opinionista di Rai Sport, durante La Domenica Sportiva ha mosso alcune critiche verso la Juventus e il suo tecnico Allegri. Le parole dell’ex difensore:

La Juve poteva e doveva fare di più. Ad un certo punto del cammino della Juve era condivisa l’opinione sulla la credibilità di Allegri verso la squadra. La domanda lecita è se doveva far meglio da punto di vista del gioco. Citando Cruijff se tu non comprendi come hai vinto non capirai mai perché hai perso. Come ha vinto la Juve con Frosinone, Monza, Verona l’andata, Salerno? Le partite in bilico la Juve non le può vivere con almeno 15 squadre. Proposta di gioco, valore della rosa, esperienza di tanti giocatori, status dell’allenatore dovevano portare a un cammino, dal punto di vista di proposta calcistico, diverso. Se ci facciamo bastare l’1-0 facendolo passare per così buono, poi ci ritroviamo 0-1 con l’Udinese, 2-2 a Verona, 1-1 con Empoli e 0-0 con Atalanta in sala stampa a dire “grandissimo risultato”. Queste cose la storia della Juve le permette o no?“.

Collaborazioni: Juventus Planet.
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *