Zoff: “Szczesny può fare il titolare alla Juve per altri 10 anni. Su Donnarumma…”

Da Leggere

Dino Zoff, ex numero uno e bandiera della Juve, ha parlato così di Szczesny e del momento della squadra bianconera ai microfoni di Tuttosport. Queste le sue dichiarazioni:
 
Stupito della reazione del portiere bianconero? Macché, anzi: mi sembra piuttosto normale quello che ha fatto nelle ultime due partite. Szczesny è sempre stato un ottimo portiere e non c’era alcun dubbio che lo fosse ancora: ha dato il suo contributo, esprimendosi sui suoi livelli abituali“. 
 
In che modo si supera un momento di appannamento come quello vissuto dal polacco nelle prime giornate? Con una reazione collettiva. Ritengo che il problema fosse di squadra e non imputabile ad un singolo. Le prestazioni di un portiere risentono anche di quelle dei giocatori di movimento e, in campo, a tratti ho visto una grande confusione generale”. 
 
Il successo di La Spezia ha risolto tutto? Temo che qualche problemino da risolvere resti, nonostante la vittoria. Ma sono altrettanto certo che, due settimane fa, la Juventus una partita così non sarebbe stata in grado di ribaltarla“. 
  
La Juventus è ancora in corsa per lo scudetto? Tutto è possibile, quello di oggi non è più il mio calcio dei due punti a vittoria. Nel 2001, quando subentrai in panchina ad Eriksson, con la Lazio recuperammo undici punti alla Roma in poco tempo. Anche se quest’anno vedo tante squadre agguerrite in vetta alla classifica“. 
 
La decisione di non prendere Donnarumma in estate potrà trasformarsi in un rimpianto per la Juventus? Gigio è un giovane con un avvenire straordinario davanti, ma per i bianconeri l’importante è poter dormire sonni tranquilli grazie ad un portiere affidabile tra i pali: Szczesny lo è. A 31 anni può assicurare un rendimento importante ancora per una decina di stagioni“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Il Giornale – Non sono immaginabili tracolli economici

Come riporta Il Giornale, Exor ha già sottoscritto la propria parte (per 255 milioni) e la Consob, come sarebbe...

Altri Articoli