Zoff: “Bel gioco significa far vincere la propria squadra. Allegri ha pagato la ruggine…”

Da Leggere

Dino Zoff, ex bandiera della Juve, intevenuto ai microfoni di 1 Station Radio, ha detto la sua sulla diatriba tra bel gioco e risultato, prendendo una posizione netta: “Per me, bel gioco significa far vincere la propria squadra. Non può esserci bel gioco se non vinci. Meglio essere concreti o arrivare alla vittoria attraverso il bel gioco“.

Su Allegri: “Viene da un inizio balordo, perché dopo tanti anni fermo ci sono mille problemi che sorgono. Tante cose che si cambiano, arrivano e non arrivano. Era nella logica che la partenza potesse essere faticosa. Poi ha sfruttato le sue possibilità, non credo che una squadra che gioca bene non vinca, ovviamente a parità di condizioni. A parità di forze vince chi gioca meglio, poi ovvio che se l’ultima in classifica affronta la prima, può giocare anche bene ma è difficile che vinca. Secondo me vinci se giochi bene con le tue possibilità”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Lo scopritore di Carnesecchi: “È di famiglia bianconera. Vice Szczesny? No, è il portiere del presente…”

In esclusiva a TuttoJuve, l'attuale dirigente del Santarcangelo Luca Scattolari, uno dei primi a scoprire Marco Carnesecchi, ha parlato...

Altri Articoli