Zauli: “Da Graca domani verrà con noi. Pro Sesto? Ho fiducia”

Da Leggere

Lamberto Zauli, tecnico della Juventus U23, ha parlato alla vigilia del match con la Pro Sesto. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

Momento: “Il calendario ci dice di giocare ogni tre-quattro giorni, quindi la nostra priorità è il recupero per chi gioca tanto e l’aumento dell’intensità per chi gioca meno. Queste sono le difficoltà di questi giorni. A livello morale spero che la squadra cominci a credere in se stessa sempre di più. Avremo di fronte una partita molto difficile. Da quando hanno cambiato allenatore hanno fatto tanti risultati. Il nostro compito è fare una delle nostre migliori partite per vincerla“.

Gol di Pecorino: “Ha cambiato completamente espressione del viso, è felice e contento. Veniva da un’operazione e da un lunghissimo stop, lo aspettava con ansia. Per noi è stato un gol importante, il ragazzo è entrato bene e si sta allenando bene. Sono contento di questo gol e lo aiuterà ad accelerare il percorso“.

Revisione modulo offensivo: “Penso di sì, lo valutiamo da tanto tempo. Lo staff ha cercato di stimolare la squadra a tornare in partita e ci siamo riusciti dopo pochissimi minuti. Per le caratteristiche dei nostri giocatori penso che potremo riproporlo“.

Pro Sesto: “È una squadre che, a prescindere dalla classifica sta risalendo con prestazioni convincenti. Ha pareggiato 2-2 col Padova che è una delle squadre più importanti, rischiando anche di vincere. Noi veniamo da partita difficili, come quella con la Giana anche se la classifica non lo diceva. L’esperienza mi dice che ogni partita va giocata al massimo per sfruttare i propri pregi. La Pro Sesto ha qualità ed è organizzata bene. Sono in fiducia, sarà molto complicato“.

Tour de force: “Pensiamo una partita alla volta. Cercheremo di fare un’ottima partita domani. Al 90’ valuteremo le condizioni della squadra e da lì si penserà a quella successiva. Così faremo fino a metà novembre“.

Ritorno Da Graca: “È una bella notizia per la Juve in generale. In questi anni ha fatto bene dimostrando di avere grandi potenzialità. Purtroppo ha avuto dei problemi fisici che non gli hanno dato la possibilità di allenarsi con continuità. Ci siamo presi un po’ di tempo in più per far sì che il ragazzo tornasse nella forma migliore per rientrare in gruppo. Credo che questo sia il momento giusto e domani verrà sicuramente in panchina. Piano piano speriamo che il ragazzo faccia parte della squadra in tutto e per tutto e senza intoppi“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juventus, le cifre dell’accordo con Bitget per lo sponsor di manica

La Juventus ha di recente siglato un accordo con Bitget, piattaforma di cryptocurrency exchange, che è diventata sponsor di manica dei...

Altri Articoli