Zauli alla vigilia di Juve-Renate: “Sarà una gara difficile. Vogliamo puntare ai playoff”

Da Leggere

Il tecnico della Juventus Under23 Lamberto Zauli, ha parlato alla vigilia del match contro il Renata a JTV. Di seguito riportare le sue dichiarazioni.

Allenamento in vista del match: “Posso essere sempre contento del lavoro che facciamo in settimana, la gratificazione più grande è veder crescere la squadra giorno dopo giorno. Cercheremo di fare risultato. Una gara molto difficile, il Renate dopo un girone d’andata strepitoso ha avuto un calo, ma sta lottando per il quarto posto. Noi vogliamo fare quei punti che ci consento di puntare alla griglia playoff”.

Il match d’andata: “Facemmo tre ottime partite, inclusa quella, e non raccogliemmo punti. Sono passati diversi mesi, ci fu quel rammarico per gli episodi finali. Proviamo a portarcelo un po’ dietro, anche se sono passati un po’ di mesi”.

Girone pesante: “Il girone di ritorno è sempre più difficile del girone d’andata, i risultati contanto tanto di più. Nascono gare sempre più sporche, la gratificazione maggiore è che la squadra sa starci in queste partite”.

Le condizioni di Rafia: “Ha saltato 13 partite, ne mancano 4 e ha saltato un terzo del campionato. Ha fatto un girone d’andata in crescendo, si è portato la squadra sulle spalle. Poi ha avuto la bellissima esperienza della prima squadra da cui purtroppo si è portato un brutto infortunio che lo ha portato via per un mese e mezzo. Il ragazzo ha perso un po’ continuinità in un momento del campionato in cui fa la differenza: lo stiamo ritrovando in queste ultime gare”.

Fase offensiva: “Fanno differenza gli episodi chiave, bisogna essere forti nelle due aree. Siamo stati più bravi nell’area avversaria, purtroppo domenica potevamo chiuderla. L’obiettivo nostro è migliorare l’atteggiamento in generale”.

zauli

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Rottura Allegri-Ambra, secondo Oggi il tradimento sarebbe arrivato all’interno del mondo Juve

Secondo quanto raccolto dal settimanale Oggi, un "capello biondo, lungo e liscio" ritrovato nella macchina di Max Allegri, sarebbe...

Altri Articoli