Women, parla Braghin: “Torna Cantore, al massimo 3 innesti. Staskova ha preferito andare via”

Da Leggere

Stefano Braghin, direttore della Juventus Women, ha rilasciato un’intervista a Tuttosport dove ha parlato anche del mercato della squadra bianconera: “Sarà conservativo anche se annoia un po’ i tifosi, ma è la mia filosofia: al massimo tre innesti. Rientra Cantore da Sassuolo, poi un volto a centrocampo e uno in attacco. Staskova? Era in scadenza, le abbiamo proposto di rimanere legata a noi, con eventuale prestito, ma ha preferito andare via. Con le altre non ci sono state problemi, rinnovando con quasi tutte fino al 2024. Non abbiamo percepito nessuna difficoltà nel voler rimanere, sono curiose di vedere fin dove possiamo arrivare“.

Braghin chiude soffermandosi su Hyyrynen: “Ha dato tantissimo, è stata la prima straniera che ha firmato per noi, un esempio silenzioso dentro e fuori. Ha chiesto ancora un anno per giocare all’estero, con lei si è già parlato diffusamente di un ritorno“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

John Elkann: “La Juve ha i mezzi per aumentare il proprio valore, non ha bisogno di nuovo capitale”

"Juventus non ha bisogno di nuovo capitale". Lo ha affermato John Elkann, amministratore delegato di Exor, rispondendo alle domande degli analisti finanziari.  Le sue parole...

Altri Articoli