Women, la Juve esce a testa alta dalla Champions: in casa del Lione le bianconere sfiorano l’impresa

Da Leggere

Ultima partita dell’anno per le Juventus Women che, in casa del Lione, si giocano l’Europa. Per qualificarsi ai quarti di finale di UWCL le bianconere hanno bisogno di una vittoria che sarebbe storica.

Termina qui l’avventura in Women’s Champions League delle ragazze di Montemurro. Le transalpine, otto volte campioni d’Europa, si qualificano ai quarti di finale. Bianconere che escono a testa altissima dalla competizione, senza perdere nelle due sfide. Si ferma così la corsa di Girelli e compagne, sfortunate per essersi trovate in un girone complicatissimo.

La classifica finale del gruppo C ha visto le bianconere chiudere al terzo posto: Arsenal 13, Lione 11, Juventus Women 9, Zurigo 0.

IL TABELLINO

LIONE – JUVENTUS WOMEN: 0-0.

Lione (4-4-2): Endler; Sombath, Gilles, Renard, Bacha; Henry (66′ Van De Donk), Egurrola; Horan, Marozsan (77′ Bruun); Cascarino, Le Sommer (77′ Malard). A disposizione: Paljevic, Holmgren, Jaurena, Morroni, Majri, Dabritz, Cayman, Bruun, Becho, Malard. Allenatore: Bompastor.

Juventus Women (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lenzini (91′ Duljan), Rosucci, Salvai, Boattin; Caruso (84′ Cantore), Pedersen, Grosso; Bonansea (91′ Bonfantini), Girelli, Beerensteyn. A disposizione: Aprile, Forcinella, Lundorf, Gama, Sembrant, Schatzer, Pfattner, Zamanian, Cernoia. Allenatore: Montemurro.

Ammonite: Marozsan, Egurrola

ARBITRO: Adamkova (CZE)

Fonte foto: Twitter Juventus Women

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Il sogno Youth League si infrange sul palo: la Juve Under 19 perde ai calci di rigore con il Genk ed esce dalla competizione

Un pomeriggio complicatissimo per la Juventus Under 19 di Paolo Montero che ha sfidato, in una gara secca, il...

Altri Articoli