Vlahovic e Zakaria lasciano subito il segno. La Juventus vince 2-0 contro il Verona

Da Leggere

La Juventus ospita il Verona nella 24esima giornata del campionato di Serie A Tim. Debutto per i neo acquisti Zakaria e Vlahovic. Bastano solo 12 minuti al serbo per far scrivere il suo nome sul tabellino: grande assist di Dybala che manda a tu per tu Vlahovic con Montipò, che defilato alza il pallone e consente alla Juventus di passare in vantaggio. Pochi minuti più tardi sempre il serbo vicino al gol del doppio vantaggio che dopo l’ottima cavalcata di Alvaro Morata, apre troppo il piattone destro e sfiora il gol.

Nel secondo tempo la Juventus trova il doppio vantaggio grazie al gol di Denis Zakaria: azione spettacolare di Morata che manda lo svizzero diretto in porta che non ci pensa su due volte e infila il doppio vantaggio. I bianconeri si portano cosi a quota 45 punti in classifica e al quarto posto.

TABELLINO

Reti: 13′ Vlahovic, 60′ Zakaria

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini (75′ Rugani), De Sciglio; Zakaria (84′ McKennie), Arthur, Rabiot; Dybala (75′ Cuadrado), Vlahovic, Morata (84′ Kean). All. Allegri. A disp. Pinsoglio, Perin, Pellegrini, Bonucci, Kaio Jorge, Aké.

VERONA (3-4-3): Montipò; Casale (84′ Sutalo), Gunter, Ceccherini (72′ Retsos); Depaoli, Tameze, Veloso (46′ Bessa), Lazovic; Barak (72′ Kalinic), Ilic (84′ Praszelik); Lasagna. All. Tudor. A disp. Chiesa, Berardi, Cancellieri, Coppola.

Arbitro: Massimi di Termoli

Ammoniti: 17′ Depaoli, 58′ Morata

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, sulla manovra stipendi scende in campo Ronaldo: i dettagli

Cristiano Ronaldo ha deciso che risponderà alle domande dei pm di Torino nell’ambito dell’inchiesta Prisma sui conti della Juventus....

Altri Articoli