UWCL, impresa della Juventus: 1-1 contro le campionesse in carica del Lione

Da Leggere

Dopo la vittoria all’esordio con lo Zurigo, la Juventus Women torna all’Allianz Stadium per sfidare le campionesse in carica del Lione. Francesi sconfitte all’esordio dall’Arsenal.

Il primo tempo si chiude con il Lione avanti dopo aver a lungo dominato contro le bianconere che hanno faticato a trovare la scintilla giusta per rendersi pericolose in avanti. La squadra francese fin dai primi minuti è padrona del campo e chiama Peyraud-Magnin a interventi decisivi per evitare lo svantaggio, ma al 23′ lo stesso portiere esce in maniera avventata su un pallone di Renard scodellato in mezzo facendosi anticipare dal taglio di Horan che poi ha vita facile nel mettere in fondo alla porta.

Nella ripresa la Juve entra con un altro piglio e al primo affondo pareggia i conti: Bonansea si libera in area di rigore e mette in mezzo un pallone velenoso che Malard in scivolata intercetta, ma manda alle spalle del proprio portiere. La gara viene giocata su ritmi non elevatissimi con le due squadre che tendono a equivalersi.

Termina così il match di Women’s Champions League. 1-1 tra Juventus e Lione con le bianconere che salgono a quota 4 punti nel girone, con le francesi che restano a 1. Bianconere dunque ancora pienamente in corsa. Di Horan la rete del vantaggio francese, autogol di Malard invece per il pari bianconero.

IL TABELLINO:

JUVENTUS WOMEN – LIONE: 1-1

Juventus Women (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lenzini (77′ Nilden), Salvai, Sembrant, Boattin; Gunnarsdottir (69′ Caruso), Pedersen (87′ Cantore), Grosso; Bonansea (69′ Bonfantini), Girelli, Beerensteyn (69′ Cernoia). All. Montemurro. A disp. Aprile, Forcinella, Lundorf, Duljan, Gama, Nilden, Zamanian, Rosucci

Lione (4-3-3): Endler; Bacha, Renard, Henry, Cayman; Horan, Egurrola (41′ Sombath), Van de Donk; Cascarino (82′ Morroni), Malard, Le Sommer (66′ Bruun). All. Bompastor. A disp. Paljevic, Holmgren, Jaurena, Gilles, Benyahia, Becho, Mendy

Reti: 23′ Horan, 52′ aut. Malard

Arbitro: Huerta De Haza (ESP)

Ammonite: 21′ Egurrola, 79′ Bruun, 81′ Bacha

Foto: Twitter Juventus Women

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Tebas: “Juve? Bilanci falsi e inganni, poi parlano di corruzione nella UEFA”

Tebas attacca nuovamente la Juventus e Andrea Agnelli all’evento di presentazione del report di KPMG. Di seguito riportate le...

Altri Articoli