Juve Next Gen beffata nel finale: finisce 3-3 il match contro il Piacenza

Da Leggere

La Juventus Next Gen di Mister Brambilla pareggia nel match in trasferta contro il Piacenza. I bianconeri non riescono a bissare l’ultima vittoria in Coppa Italia.

La prima frazione di gioco si chiude sul risultato di 0-1 per la Juve ma nella ripresa i padroni di casa ribaltano lo score. Succede di tutto negli ultimi minuti: al 80′ i bianconeri pareggiano i conti per poi passare i vantaggio due minuti più tardi. Proprio quando sembra che la partita sia finita, il Piacenza riacciuffa il punto al 92′.

RISULTATO E TABELLINO

Marcatori: 40′ Sersanti, 58′ aut. Muharemovic, 63′ Morra, 80′ Barrenechea, 82′ Iling-Junior, 90’+2 Cesarini

PIACENZA: Rinaldi; Nava, Morra (71′ Rossetti), Cesarini, Zunno (45′ Nelli), Parisi, Palazzolo, Munari (66′ Ramesta), Persia (86′ Conti), Capoferri, Masetti. All. Scazzola. A disposizione: Tintori, Maianti, Giacchino, Pezzola, Ruiz, David, Vianni, Conti, Onisa, Biancheri.

JUVENTUS NEXT GEN (4-3-3): Garofani; Barbieri (76′ Rafia), Nzouango, Muharemovic, Verduci; Sersanti (76′ Sekulov), Barrenechea (86′ Zuelli), Besaggio (66′ Iocolano); Compagnon (66′ Da Graca), Pecorino, Iling-Junior. All. Brambilla. A disposizione: Raina, Daffara, Stramaccioni, Riccio, Cudrig, Mulazzi, Bonetti, Lipari, Palumbo, Turicchia.

Arbitro: Ubaldi (Roma).

Ammoniti: 28′ Nozuango, 47′ Muharemovic

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Andrea Agnelli allo Juventus Club Parlamento: “Scelta in accordo con Elkann, la Juve è più grande di chi la potrà mai guidare”

L'ex presidente della Juventus, Andrea Agnelli, rompe il silenzio dopo due giorni dalle sue dimissioni di Lunedì sera. Intervenuto...

Altri Articoli