Under 19, la Juve pareggia a Lecce: a Citi risponde Carrozzo

Da Leggere

Si è disputata oggi Lecce – Juventus Primavera, gara valida per la 29esima giornata del campionato Primavera 1. Partono forte gli uomini di Bonatti: primo squillo della Juve con Iling Junior, al 19′, che ci prova con un diagonale ma Borbei blocca in due tempi. I bianconeri continuano a spingere e trovano la rete del vantaggio con il difensore Alessandro Citi che svetta in area e di testa beffa Borbei, al 36′.

Ad inizio ripresa i padroni di casa vanno vicini al pareggio: clamoroso mucchio nell’area piccola bianconera, la palla sbatte sul palo. Due minuti dopo ci prova Mommo, sempre per i salentini, palla di poco a lato. La Juve replica con Iling Junior, ma il tiro è centrale e viene bloccato dall’estremo difensore avversario. Al 66′ è Gonzalez ad avere l’opportunità per pareggiare i conti, ma il pallone, ben calciato, esce fuori di un soffio. Appuntamento soltanto rimandato al 74′, quando Carrozzo, approfittando di una respinta di Scaglia su Gonzalez, la mette in rete. Termina 1-1, i bianconeri rimangono quinti in classifica.

Di seguito il tabellino dell’incontro:

Lecce (4-3-3): Borbei, Hasic, Vulturac (81′ Macrì), Carrozzo (81′ Burnete), Torok, Mommo (65′ Salomaa), Gonzalez, Daka (72′ Piazza), Scialanga (46′ Nizet), Lemmens, Berisha. All. Grieco. A disp. Samooja, Russo, Haakmat, Been, Dreier, Lippo.

Juventus (4-4-2): Scaglia; Savona, Citi (83′ Fiumanò), Nzouango, Rouhi; Mulazzi, Omic, Bonetti (61′ Turicchia), Iling; Turco (83′ Maressa), Chibozo (46′ Cerri). All. Bonatti. A disp. Daffara, Hasa, Muharemovic, Doratiotto, Ledonne, Mbangula, Sekularac, Strijdonck.

Reti: 36′ Citi, 74′ Carrozzo

Arbitro: Scatena di Avezzano

Ammoniti: 30′ Scialanga, 78′ Vulturac

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Gazzetta – Kaio Jorge presto in campo con la Next Gen

Giorno di riposo ieri concesso da Massimiliano Allegri dopo la vittoria in Coppa Italia sulla Lazio, ma sui campi...

Altri Articoli