Una super Juve Primavera a Vinovo: battuto il Milan per 4-1

Da Leggere

La Juve Primavera è pronta a riprendere il proprio cammino in campionato. A Vinovo arriva il Milan, in una sfida che può dire molto delle ambizioni dei bianconeri in questo intenso finale di stagione. Nel primo tempo la formazione allenata da Andrea Bonatti segna ben 2 gol. Il primo siglato da Chibozo dopo soli 23 minuti di gioco: tap-in vincente dell’attaccante, che sfrutta un’indecisione dell’estremo difensore rossonero e, più veloce di tutti, deposita in rete il pallone del vantaggio. Il raddoppio arriva invece dal solito Bonetti: azione simile al gol del vantaggio, Bonetti sfrutta un buon suggerimento proveniente dalla destra e batte Desplanches con un preciso diagonale.

Nel secondo tempo la Juventus trova il triplo vantaggio con Turicchia: azione avviata da Mulazzi, rifinita da Mbangula e Chibozo e ben conclusa da Turicchia. Il Milan accorcia con Capone al minuto 63. Chiude i conti Savona a 10 minuti dalla fine e rifila un pesante 4-1. Con questa vittoria i bianconeri si portano al terzo posto in classifica a quota 43 punti.

TABELLINO

Reti: 23′ Chibozo, 30′ Bonetti, 51′ Turicchia, 63′ Capone, 80′ Savona

Juve Primavera (4-4-2): Senko; Savona, Nzouango, Muharemovic, Turicchia (62′ Fiumanò); Mulazzi (62′), Omic, Bonetti (75′ Rouhi), Hasa (62′ Sekularac); Turco (46′ Mbangula), Chibozo (81′ Strijdonck). All. Bonatti. A disp. Scaglia, Daffara, Citi, Rouhi, Doratiotto, Solberg, Ledonne, Strijdonck, Maressa.

Milan (4-3-3): Desplanches; Obaretin, Stanga, Bosisio, Bozzolan; Di Gesù, Tolomello (53′ Eletu), Gala; Roback (66′ Omoregbe), Nasti (46′ Lazetic), Capone (66′ El Hilali). All: Giunti. A disp: Nava, Pseftis, Nsiala, Camara, Foglio, Bjorklund, Rossi, Piantedosi.

Arbitro: Di Graci di Como

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve Women, le convocate per il Pomigliano e le condizioni di Girelli

Domani alle ore 12:30 ci sarà la sfida Juventus Women - Pomigliano, ultimo match per le bianconere prima della...

Altri Articoli