Uefa, il segretario Theodoridis: “Juve fuori dalla Champions è una possibilità”

Da Leggere

Theodore Theodoridis, segretario generale dell’Uefa, ha rilasciato un’intervista a Marca. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

Esclusione dalla Champions: “Quelle tre escluse dalla Champions? E’ una possibilità. Se non rispettano le regole, possono essere escluse. Dipende da loro, va sottolineato che tutti gli altri club hanno accettato le regole. Mi piacerebbe chiarire qualcosa perché c’è stata un’errata interpretazione dei fatti. Ciò che accadrà non sarà una decisione personale e non avrà nulla a che fare con il Presidente dell’Uefa o il Comitato Esecutivo. Nell’Uefa abbiamo una chiara divisione dei poteri, con l’esecutivo e la direzione da un lato e gli organi giudiziari da un altro. Né io né il presidente possiamo intervenire sul lavoro degli organi giudiziari. Mi permetta di dire che i tre club menzionati sono tra i migliori al mondo: perché dovrei sperare che non competano? Però chiaro, per l’Uefa tutti i club sono uguali, difendiamo valori come il rispetto, il merito sportivo e l’uguaglianza di trattamento. Se hanno infranto le regole, devono andare incontro alle conseguenze che decideranno gli organi indipendenti”.

Sentenza Tribunale di Madrid: “L’Uefa rispetta totalmente lo stato di diritto, ma non abbiamo ricevuto nessuna notifica formale in merito. Abbiamo un’equipe legale per le nostre decisioni, rispettare le leggi è nel nostro DNA. Guardi, gli ultimi anni hanno dimostrato che l’Uefa è stato un esempio molto positivo di organizzazione trasparente e democratica. A volte abbiamo vinto, altre abbiamo perso, ma rispettiamo il risultato”.

Sulla Superlega: “Ancora formata da tutti i 12 club? Mi risulta impossibile commentare un contratto privato in cui l’Uefa non interviene. Ma ho capito che i 9 club che hanno ammesso l’errore hanno iniziato le procedure per liquidare la società”.  

Collaborazione: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Il Tottenham e Paratici guardano in casa Juve per rinforzare la rosa

Il nuovo managing director del Tottenham Fabio Paratici è già al lavoro per migliorare l'organico della squadra inglese. Uno...

Altri Articoli